venerdì 11 gennaio 2013

Lonza di maiale arrosto con patate novelle

Ciaooooooooo!!! Voi state tutte bene???? Io mi sono beccata l'influenza... che noia, non ho la febbre alta, ho poche linee ed infatti sono andata regolarmente a lavorare ma, ho un gran raffreddore e altri sintomi fastidiosi. Molte persone che conosco si sono ammalate in questo periodo, gli sbalzi climatici di certo non aiutano a stare bene.
Questa mattina un ingegnere è passato da noi in ufficio e guardando i miei occhi lacrimanti ha capito che non stavo bene e mi ha chiesto se poteva permettersi di darmi un consiglio. CERTO che può! Gli ho risposto! E lui mi ha svelato il segreto per non prendere il raffreddore: bisogna bere un bicchiere di spremuta pura di arance al giorno, per 365 giorni all'anno. Lui non si ammala da 8 anni.
Per riempire un bicchiere ci vorranno circa 4 arance, quindi vuol dire che forse il raffreddore non mi verrà mai più ma avrò una perenne acidità di stomaco! Non so cosa preferisco...
Comunque penso di non essere normale, nonostante il mio stato di salute, l'appetito non mi passa mai!!!!! Sono tremenda, ho sempre fame!!!! E mangio almeno 5 volte al giorno!!!
E oggi vi lascio il mio arrosto di lonza, io amo la carne di maiale, e forse l'avevate capito!!!


LONZA DI MAIALE ARROSTO CON PATATE NOVELLE

Ingredienti:
600gr di lonza di maiale (pezzo intero)
Olio EVO
Rosmarino
Alloro
Coriandolo
3 foglie di salvia
Una cipolla rossa piccola
Pepe
Un dado
Un bicchiere e mezzo di vino bianco
Patate novelle

Procedimento:
Preparate un soffritto con olio, cipolla, dado, rosmarino, coriandolo e pepe.
Rosolate la lonza su tutti i lati.
Aggiungete il vino bianco dopodichè appoggiate le foglie di salvia sopra alla carne.
Aromatizzate con l'alloro.
Dopo circa 15 minuti, quando il vino si sarà in parte asciugato, aggiungete le patate novelle.
Continuate a cuocere per altri 20/30 minuti con un coperchio.
A fine cottura tagliate la lonza a fette, e condite con il sughetto rimasto nella pentola (se vi piace potete frullarlo con un minipimmer.


BUON WEEK END!!!
More

34 commenti:

  1. Mi dispiace che tu abbia l'influenza ma speriamo che ti possa passare subito visto che non hai la febbre alta. Casomai prenditi un po' di giorni liberi e stai a casa al caldo, sarebbe meglio!
    quanto mi piace l'arrosto di maiale!! Semplice, farcito, in tutte le salse e il tuo si presenta benissimo.
    Tanti auguri di pronta guarigione cara!

    RispondiElimina
  2. complimenti è un piatto bellissimo!
    Quelle patatine le adoro :)

    RispondiElimina
  3. Che poi è vero che le arance fanno bene, ma contro i terribili virus influenzali che ci sono in giro possono poco...
    Con questa lonza mi hai fatto venire una fame! Ha un aspetto troppo appetitoso!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Ciao Morena uffi, anche io me la sono beccata come te e mette addosso una gran stanchezza... Questo arrostino però ti tira sul il morale che dici? Un bacione

    RispondiElimina
  5. ciao morena, io credo di esserne uscita! Che noia quest'influenza .. non ho avuto una linea di febbre ma ben due settimane di malessere da raffreddamento!! Buonissimo questo piatto, il mio compagno lo divorerebbe e del resto non dispiacerebbe nemmeno a me! Baci, bella e take care!
    serena

    RispondiElimina
  6. Ciao Morena, mi dispiace per il tuo raffreddore... molte persone hanno l'influenza in questi giorni! E' vero, un bicchiere di aranciata al giorno tiene lontani i raffreddori però se a te provoca bruciore di stomaco (e ti capisco) non credo sia una buona soluzione. Prova con la propoli e l'echinacea, naturali ed efficaci :) Questa lonza è buonissima, complimentoni! A chi lo dici... anche io ho sempre fame... ahahahahah! :D Un bacione e guarisci presto! :)

    RispondiElimina
  7. Io ne sono appena uscita!! Che incubo.. La mia piccola purtroppo dopo 10 giorni ha ancora tosse, solo di notte.. così i nostri sonni sono quotidianamente interrotti..
    Comunque bel piatto: smplice ma appetitoso!
    http://basilicopistacchioenonsolo.blogspot.it/

    RispondiElimina
  8. Anche tu Morena? L'influenza ha colpito tutti!!!! Consoliamoci con questa bella lonza di maiale!

    RispondiElimina
  9. Ciao carissima,
    complimenti per questo buonissimo piatto...è ottimo! :)
    Un abbraccio,
    Incoronata

    RispondiElimina
  10. Poveraa.. però mi hai fatto tanto sorridere circa il consiglio dell'ingegnere! Ho pensato la stessa cosa: 'chissà che acidità!!!' :D Cerca di stare al caldo e di curarti mi raccomando! :) La tua lonza è meravigliosa, solo a guardarla sembra soffice ma asciutta, una carne piacevole da mangiare.. soprattutto con le patate! :) E te lo dico io che detesto il maiale!! :) Complimenti! :)

    RispondiElimina
  11. Caspita che buono questo piatto, stasera tutti a cena da te!!!!!!!! Ma lo sai che io è da ero adolescente che bevo spremuta di arance quasi tutti i giorni? Mia mamma appena tornavo da scuola subito mi faceva trovare un bel bicchierone, ed in effetti di dirò che raramente mi sono ammalata sino ad oggi....ma meglio non dirlo troppo forte! Rimettiti presto!

    RispondiElimina
  12. Lavorando in un nido di influenze ne so qualche cosa... il consiglio è buono ma le arance invernali sono ottime, mentre quelle estive non sono proprio il massimo...no?? Meglio ammalarsi ogni tanto dai!
    Auguri di pronta guarigione!! ps:e cmq io anche ho sempre fame! anche quando ho l'influenza intestinale! ;)

    RispondiElimina
  13. Tesoro, ti auguro di guarire presto. In effetti la vitamina C è fantastica per non far abbassare le nostre difese immunitarie e contrastare i virus influenzali...però non tutti digeriscono bene le arance..
    Buonissimo il tuo arrosto..e poi, quando si è malati, bisogna rimettersi in forza ;)
    Ti abbraccio, buon w.e...coccolati e fatti coccolare ;)

    RispondiElimina
  14. Buona guarigione,cara!
    La tua lonza è davvero invitante!
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  15. Anch'io amo il maiale e questa lonza è una bontà!!
    Ti auguro di tornare in forma al più presto!! Ciao!

    RispondiElimina
  16. Ciao More, mi dispiace che ti sia presa l'influenza!!!! Un consiglio: curati bene e non trascurarti!! Anch'io l'ho presa e precisamente dal giorno di Natale fino al 4 gennaio... prima la solita con tosse,raffreddore,febbre... poi la gastrointestinale e poi è ritornata la prima... ancora adesso ho degli strascichi... che noia!!!!!
    Bellissima e buonissima questa ricetta, anche a me piace la carne di maiale è molto saporita.
    Bacioni grandissimi e rimettiti in fretta... ciao gioia ^.^

    RispondiElimina
  17. anch'io mi sono ammalata!influenza brutta!durante le vacanze di natale sono stata in calabria e in sicilia e ho mangiata su una terrazza all'aperto, poi sono tornata qui a pesaro e nebbia e pioggia mi hanno investita travolgendomi con l'influenza!
    piano piano passerà...
    ottimo il tuo arrosto, io non sono molto brava, infatti dovrei cimentarmi di più con i secondi di carne...
    baci

    RispondiElimina
  18. Mi spiace per il tuo raffreddore, in questo fine settimana approfittane per riguardarti. Meno male che non ti sia passato l'appetito così ci presenti questi bellissimi piatti. Complimenti!!

    Colgo l'occasione per informarti che non sono più su cocomerorosso, e ti invito a visitare il mio nuovo blog pastaenonsolo.blogspot.it. Se ti unissi ai miei lettori, mi farebbe molto piacere. Ciao.

    RispondiElimina
  19. Riguardati e resta a casa se puoi, così guarisci prima. :) Mi è venuta nuovamente fame, l'arrosto con quelle belle patate novelle... appetitoso!!!
    Rosalba

    RispondiElimina
  20. Cara Morena l'ingegnere ha ragione ma forse è meglio usare degli integratori piuttosto che 4 arance al giorno, altrimenti si previene una cosa e se ne devono curare due. Cerca di riguardarti in ogni caso perchè quest'influenza è un pò fastidiosa e cmq fai bene a non perdere l'appetito così ci delizi con i tuoi piatti...splendida lonza...un abbraccio

    RispondiElimina
  21. Anche io mi sono beccata l'influenza ed ora inizio a stare un po' meglio...
    4 arance al giorno mi sembrano un po' troppe... poi va' a finire che avrai la gastrite a vita...
    Comunque, come te, pure io amo la carne di maiale e questa versione da te proposta sembra proprio saporita e appetitosa. Complimenti e guarisci presto! :o)

    RispondiElimina
  22. quella teglia di lonza e patate è uno spettacolo, anche a me piace un sacco mangiare così!
    riprenditi, combatti la tua influenza!

    RispondiElimina
  23. Nooo mi dispiace per l'influenza.. rimettiti presto cara! Fantasstica questa lonza, nonostante l'ora me la sto mangiando con gli occhi :-) Bacioni!

    RispondiElimina
  24. ma allora sei come mio marito ...... lui non è un gran mangione ....ma quanto si becca l'influenza mangia di continuo ....... comunque non sei l'unica anche noi amiamo molto il maiale ....ciao buon week end e ti auguro una buona guarigione

    RispondiElimina
  25. mi dispiace per la tua influenza qua da noi pure tutti raffredati ecc
    spero che ti riprendi al piu presto:) l`arrosto di maiale buonissimo di solito lo prepara sempre mio marito lui lo fa piu` buono non so come fa` ma il saporee diverso da come lo faccio io ciaooooo

    RispondiElimina
  26. Ciao Morena, bevi la spremuta a stomaco pieno e non avrai né acidità ne raffreddore! Ti auguro un buon w-e e mi segnò la ricetta, perfetta per la domenica, un bacio

    RispondiElimina
  27. non parliamo di influenza, i miei bimbi stanno facendo una specie di staffetta finisco con uno e inizio con l'altro e sono in 4, poi ala fine mi ammalerò io (speriamo di no)
    ma veniamo a questa lonza, wow ti è venuta davvero benissimo
    brava brava

    RispondiElimina
  28. guarisci presto e consolati con questo piatto favoloso

    RispondiElimina
  29. Siamo tutti nelle tue condizioni, io ne sto uscendo ora!!! Meglio la febbre alta per qualche giorno! Vedo però che la voglia di stare ai fornelli non ti è passata, questo arrosto parla chiaro!!

    RispondiElimina
  30. Mi dispiace per il tuo raffreddore, ma vedo che nulla ti ferma e tutto ti riesce alla grande!Complimentissimi!
    Roby

    RispondiElimina
  31. Tesoro mi spiace leggerti ammalata!!!! Qui in casa e' un'ecatombeeeee!!non me ne parlare!!! Pero' e' bell che anche tu come me..abbia sempre fame!!!:-) che piatto invitante!!!!! E' proprio una coccola...qualcosa c slda dentro e fuori;) per quanto riguarda la spremuta dissento...le arance in estate non sono fresche e bere un qualcosa di fuori stagione non la vedo un'ottima scelta! La natura fornisce tutto...in estate il pieno di vitamine si fa in altri modi :-) un grandissimo abbraccio amica mia d..vai di tisane allo zenzero e miele!!!! (E arance:))) TVTTTTB!!!!!!!

    RispondiElimina
  32. Morena questa influenza e' tremenda ci sono un sacco di persone che stanno male!!! io sto cercando di schivarla;)
    certo che ogni giorno una spremuta d'arancia anche io non saprei se preferisco lìacidita' oppure l'influenza!!! magari un bicchiere ogni tanto;)
    anche a me piace la carne di maiale questa e' anche bella magra e deve essere morbidissima!!! un piatto perfetto con le patate!!!
    un grande abbraccio e spero che ti passi presto!

    RispondiElimina
  33. Riguardati carissima!!
    Che bella lonza con patate un piatto al bacio!
    Anna

    RispondiElimina
  34. Squisita ricettina che farò oggi, tua follower passi da me ? Grazie http://milla-dituttounpo.blogspot.it/

    RispondiElimina