sabato 22 dicembre 2012

Charlotte al mascarpone, cacao e biscotti

A che ora è la fine del mondo?????
Sono qui davanti al PC e questo vuol dire che siamo ancora vivi!!!!
E' assurdo quanto la televisione e la stampa approfittino di certe situazioni... dedicano intere pagine e intere trasmissioni ad un argomento che probabilmente non ha nessun fondamento... Pagano personaggi messi lì per raccontare qualcosa che serva ad incuriosire la gente... Sprecano il loro ed il nostro tempo per allarmare l'umanità... è tutto questo a quale scopo? Credo che lo facciano perchè ormai tutto fa notizia e perchè non sanno più cosa raccontare per attirare l'attenzione dei telespettatori. Ma sinceramente io lo trovo triste, molto triste...
Preferisco preparare dolcetti con la musica in sottofondo piuttosto che regalare loro un punto in più di share... ed infatti, prima che il mio discorso degeneri troppo, direi che è meglio parlare di cucina!
Sabato scorso, siamo stati invitati a cena da cari amici e io, come sempre, ho portato il dolce. Una charlotte addobbata in stile natalizio, mooolto impegnativa per lo stomaco, con mascarpone, cacao e biscotti, racchiusa da savoiardi inzuppati in latte e rhum!!!!


 CHARLOTTE AL MASCARPONE, CACAO E BISCOTTI

Ingredienti:
500 gr di mascarpone
4 uova
120 gr di zucchero a velo
4 cucchiai di cacao amaro
10 biscotti pan di stelle
4 fogli di colla di pesce
Latte
Rhum
Savoiardi

Per decorare:
Meringhette
Cacao amaro

Procedimento:
Mettete in ammollo la colla di pesce in acqua fredda per 10/15 minuti.
Dividete i tuorli dagli albumi. Montate gli albumi a neve ben ferma e metteteli da parte.
Montate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema bianca ed omogenea.
Unite alla crema di tuorli il mascarpone e mescolate.
Aggiungete al composto il cacao amaro setacciato e senza grumi e i biscotti precedentemente sbriciolati con un batticarne.
A questo punto prendete la colla di pesce, strizzatela per bene e mettetela in un pentolino con un goccio d'acqua calda, mascolate e fatela sciogliere, eventualmente accendete il fuoco a fiamma bassa, ma mi raccomando, non fate bollire!
Versate la gelatina nella crema di mascarpone e mescolate per amalgamarla.
Aggiungete gli albumi montati, mescolando dal basso verso l'alto e facendo attenzione a non smontarli.
In un piatto fondo mettete il latte freddo mischiato con il rhum.
Prendete un piatto da portata, adagiate al suo interno uno stampo regolabile senza fondo, e create un dimetro di circa 22 cm. Ricoprite la base e le pareti con i savoiardi inzuppati nel latte e rhum (non inzuppateli troppo altrimenti si romperanno!!!). I savoiardi dovranno essere spezzati in base all'altezza della charlotte che volete realizzare.
Versate nello stampo metà della crema, ricoprite con un altro strato di savoiardi inzuppati e chiudete con il resto della crema.
Lasciate riposare in frigorifero per almeno 6 ore.
Prima di servire spolverizzate la superficie con cacao amaro e meringhette.


Buon Weeek end cucciole! Ci risentiamo il 24 o al massimo il 25 per una nuova ricetta natalizia e per farvi tanti auguri di Buon Natale!!!!

15 commenti:

  1. Si è vero questi allarmi sono solo cattiverie gratuite. Io in questi giorni ho pensato alle persone che soffrono di ansia, che magari la cosa avrebbe potuto provocare loro problemi seri. Purtroppo si sta arrivando al punto che è meglio non ascoltare le notizie.A me piacciono molto le charlotte sia per il loro sapore che per la loro presentazione. La tua infatti è splendida, fa festa e i tuoi amici avranno gioito solo a vederla. Complimenti!!! Ti faccio tantissimi auguri di buon Natale e un sereno anno nuovo, ricchissimo di buone nuove. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  2. Siamo ancora tutti vivi e il 22 é arrivata! Torta deliziosa e golosissima! Gnammy! Tessorobtibauguro buonissime feste! Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. hai ragione, quante parole al vento, e quanti soldi spesi inutilmente, ma la vera fne del mondo è questo charlotte, un bacio e Buon Natale

    RispondiElimina
  4. è bello iniziare il giorno dopo la fine del mondo ocn la tua charlotte!

    RispondiElimina
  5. Uhm una vera delizia...mi anticipo con gli auguri, non so se potrò ripassare...buone feste :-)

    RispondiElimina
  6. Tutta questa cosa della fin del mondo mi ha fatto capire che in giro c'è tanta gente che non sta bene di testa..e a volte anche persone insospettabili..consoliamoci con questo splendido dolce :) Ti abbraccio tesoro, e buona giornata..oggi mi aspetta un tour de force...AIUTOOOOOOOO

    RispondiElimina
  7. Decisamente golosa e peccaminosa questa charlotte!!! Auguri!!!

    RispondiElimina
  8. Ahahaha, la fine del mondo! Non ho guardato nemmeno una trasmissione su questo tema.
    Meglio come dici tu, occuparsi il tempo con cose più piacevoli. E questa charlotte deliziosa merita di essere fatta e immagino che una volta assaggiata non la lasci più!
    Un abbraccio cara Morena!

    RispondiElimina
  9. Ecco va.. hai proprio ragione.. gustiamoci un buon dolce invece di stare a sentire tutte lòe cax.. ops.. scemnze che la tv.. radio.. giornali ci propinano! Ebbene si.. siamo ancora tutti qui.. ma non ne avevo dubbi! baci buon w.e.

    RispondiElimina
  10. Wow che bonta' questo dolce e che bello il tuo sito...
    Ci siamo uniti ai tuoi lettori fissi
    Ciao e Buone Feste

    RispondiElimina
  11. mmmmmmm deve essere spaziale. Buone feste e auguri per un felice Natale ciao kiara

    RispondiElimina
  12. Splendido e goloso dolce :) Che brava sei :) la penso come te ovvero non sprechiamo il nostro tempo a sentire inutili allarmismi ma passiamo facendo ciò che più ci piace ^.^

    RispondiElimina
  13. Quante cavolate si sono sentite ultimamente!!!! Troppe oserei dire..... o no????
    Invece è meravigliosa la tua charlotte: questa sì che è veramente da "fine del mondo"!
    Brava cuccioletta .. Baci ^.^

    RispondiElimina
  14. Mi trovi pienamente d'accordo, cara amica mia! :) Certe volte credo che proprio la gente non abbia nulla di meglio da fare che inventarsi tanti motivi in più di preoccupazione, solo per fare share o 'sensazione'. Che tristezza. Ma non hanno altro da fare, dico io? Niente?? Questa charlotte è una meraviglia, tesoro! E sentiamoci il Liga, con vero piacere! Nottina :) :*

    RispondiElimina
  15. La stampa pare ci goda e la gente abbocca, non so cosa sia piu' triste! Per questa stupidata del 21 dicembre se ne sono viste di tutti i colori, tipo...se il mondo doveva finire che senso aveva l'arrembaggio alle scorte? Mah...p
    Preferisco sicuramente il tuo di passatempo, biscottare ascoltando una bella musica e pensare che quel piccolo dono potra' regalare un sorriso a qualcuno :-)
    La tua charlotte e' magnifica, una vera festa in tavola. Un abbraccio grande e tanti auguri di cuore per un sereno Natale e uno splendido 2013 ♥

    RispondiElimina